Guerriero Srl Produzione Pelletterie – Arzano

Trasmettere know-how, passione e competenze alle nuove generazioni: l’esperienza del laboratorio #Orientalife a Città della Scienza dei maestri artigiani della Guerriero

Trasmettere know-how, passione e competenze alle nuove generazioni: l’esperienza del laboratorio #Orientalife a Città della Scienza dei maestri artigiani della Guerriero

Trasmettere know-how, passione e competenze alle nuove generazioni è uno degli impegni che da sempre Guerriero, tra gli attori principali del settore-pelletteria, sostiene con continuità.

Lo scorso mese abbiamo partecipato ad #Orientalife, tre giornate di orientamento professionale organizzate dalla Regione Campania a Città della Scienza in collaborazione con Assopellettieri, dedicate ai giovani delle scuole medie inferiori e superiori.

Per l’occasione abbiamo contribuito alla creazione di un vero e proprio laboratorio del processo di creazione e produzione di una borsa, promuovendo una visione innovativa del nostro processo produttivo che attragga e i giovani e vada oltre lo stereotipo del lavoro in bottega.

Creatività, tradizione e innovazione: tre elementi che garantiscono una produzione di qualità, tramite l’impiego di tecniche artigianali affiancate da processi di innovazione digitale.

I maestri artigiani della Guerriero hanno incontrato i ragazzi mostrando le principali tecniche di lavorazione, realizzando alcuni semilavorati. Gli incontri sono stati anche occasione per riflettere sulle ampie e numerose possibilità di lavoro e crescita professionale di un settore in costante crescita economica.

La Presidente di Assopellettieri, Claudia Sequi, ha commentato così il ruolo dell’Associazione: “Secondo recenti stime, si prevede che nei prossimi cinque anni ci sarà bisogno di circa 15.000-20.000 nuovi lavoratori nel nostro settore. Attenta alle esigenze delle proprie aziende, Assopellettieri vuole assumere un ruolo sempre più prominente nell’ambito della formazione. Questo impegno non si limiterà al supporto e alla creazione di #scuole specializzate, ma comprenderà anche iniziative di orientamento nelle scuole, da realizzare in modo totalmente innovativo, immersivo, non limitandoci a raccontare il mondo della pelletteria ai nostri giovani ma facendoglielo “vivere” grazie all’utilizzo di visori e di contenuti che creeremo ad hoc. Il nostro settore è un’eccellenza del MadeinItaly, fiore all’occhiello per il nostro Paese. Come Associazione di categoria, abbiamo il dovere di tutelarlo e promuoverlo ed è fondamentale che anche le aziende ci accompagnino in questo percorso, proprio come si sono resi disponibili in questa occasione i nostri associati campani”.